I dispositivi intelligenti possono aggiungere un nuovo livello di comodità, divertimento e sicurezza alla tua casa. Ma con tutte le richieste che mettiamo alle nostre connessioni Internet in questi giorni, potresti chiederti se la tua rete è all’altezza della sfida di alimentare una casa connessa.

Buone notizie! Le case intelligenti non sono così esigenti su una rete come potresti pensare. Esploriamo cos’è una casa intelligente, quanta velocità è necessaria per alimentarla e come puoi ottenere il massimo dalla tua connessione e godere dei vantaggi della tecnologia intelligente.

Di quanta velocità Internet ha bisogno la tua casa intelligente? 1

Che cosa è una casa intelligente?

Una casa intelligente è un modo elegante per riferirsi a una casa con elettrodomestici connessi a Internet. I dispositivi intelligenti tipici sono legati alla sicurezza, al risparmio energetico e alla praticità e molti possono essere controllati da altoparlanti intelligenti dotati di assistenti digitali come Alexa di Amazon .

Con un numero sufficiente di questi dispositivi, le varie funzionalità della tua casa possono iniziare a collaborare in modi sorprendenti: puoi accendere le luci e il termostato impostare la temperatura ideale appena prima di arrivare a casa dal lavoro, ad esempio. E puoi persino godere di questi vantaggi nelle aree rurali o in luoghi senza cavo ad alta velocità, grazie a tecnologie come Internet satellitare e hotspot mobili .

Tipi di tecnologia per la casa intelligente che potresti desiderare nel tuo noleggio

Esistono diversi tipi di dispositivi intelligenti che possono essere aggiunti a un noleggio senza la necessità di apportare modifiche importanti. Le lampadine sono facilmente sostituibili e gli altoparlanti intelligenti sono praticamente plug and play. Per dispositivi come telecamere o termostati, tuttavia, probabilmente vorrai ottenere l’approvazione dal tuo padrone di casa come faresti per qualsiasi modifica più grande alla casa.

Ecco alcuni dei tipi più popolari di dispositivi intelligenti da includere nella tua casa:

  • Macchine fotografiche
  • Campanelli video
  • Termostati
  • Serrature per porte
  • Rilevatori di fumo
  • Lampadine
  • Altoparlanti intelligenti e assistenti digitali

Di quanta velocità Internet hai davvero bisogno?

Ecco la domanda da un milione di dollari: che tipo di impatto vedrai sulla tua rete domestica con tutti questi dispositivi aggiunti? Bene, per la maggior parte, non molto. La maggior parte dei dispositivi domestici intelligenti non richiede una connessione estremamente veloce. Termostati e lampadine devono davvero accedere alla rete solo per ricevere comandi dal telefono o dal pannello di controllo, quindi non c’è molto trasferimento continuo di dati in corso.

C’è una grande eccezione a questa regola, però: le telecamere. Le videocamere per campanello e altre fotocamere intelligenti che caricano file di foto o video consumeranno una grande fetta di larghezza di banda. La famosa Nest Cam può utilizzare fino a 4 Mbps per caricare video HD a 1080p. Se hai un paio di questi caricamenti contemporaneamente, puoi rapidamente massimizzare una connessione lenta, senza lasciare larghezza di banda per altre attività.

Anche senza fotocamere, dovresti considerare il numero totale di dispositivi attivi contemporaneamente nella tua casa, inclusi smartphone e computer. Sebbene i dispositivi intelligenti non utilizzino necessariamente molta larghezza di banda individualmente, in gran numero possono intaccare la tua connessione e rallentare altri dispositivi come la tua smart TV.

Velocità: come raccomandazione generale, aggiungi circa 5 Mbps al tuo piano Internet per ogni dieci dispositivi smart e altri 5 Mbps se prevedi di installare telecamere. Questo dovrebbe darti un buon punto di partenza e da lì puoi regolare.

Come ottenere il massimo dalla tua connessione

Un modo per mitigare l’utilizzo di Internet da parte dei dispositivi per la casa intelligente è ridurre la quantità di utilizzo della connessione. Puoi impostare le telecamere per registrare video a bassa risoluzione, il che può avere un grande impatto. Altri dispositivi hanno spesso impostazioni per regolare la frequenza con cui accedono a Internet.

Se non vuoi scendere a compromessi sull’utilizzo del tuo dispositivo smart, puoi sempre chiamare il tuo ISP e cercare di ottenere un accordo a una velocità maggiore. I fornitori a volte hanno offerte speciali disponibili che non vengono pubblicizzate, ma se chiami e chiedi, potresti rimanere sorpreso. Potrebbero anche essere disposti a negoziare la tua tariffa se affronti la questione con rispetto. E se hai altre opzioni disponibili, puoi sempre passare a un nuovo provider che offre velocità più elevate per una tariffa mensile migliore.

Se stai solo cercando di aggiungere un paio di dispositivi Amazon Echo o vuoi trasformare il tuo noleggio in una casa completamente connessa del futuro, hai molte opzioni. E con l’aumento della velocità di Internet e i requisiti relativamente bassi dei dispositivi intelligenti, non è mai stato così facile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi